I dolci del bacanal de Verona i galani
Ingredienti
  • 500 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 40 gr di burro
  • 2 uova
  • 100 millilitri di vino bianco
  • la scorza di un limone grattugiata
  • un cucchiaio di grappa o rum
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo
  • strutto di maiale per friggere
La ricetta
Amalgamate gli ingredienti e formate un impasto liscio senza grumi. Lasciate riposare per 1/2 ore, poi tirate la sfoglia sottile. Tagliate delle striscie e poi dei rombi con la rotella tagliapasta. Poi fate dei taglietti sui rombi. Buttate in strutto bollente e fate durare leggermente. Scolate fate raffreddare e poi spolverare con zucchero a velo
La mia storia
Il dolce tipico del periodo di carnevale cotto nello strutto di maiale appena ucciso per fare i salami. Ricordo la nonna che frigge sulla stufa e da il compito a turno a noi bambini di zuccherare i dolci ( galani o crostoli). Lo zucchero che viene sempre lesinato perché costoso alimento. Quante dita succhiate!!!! Era il barattolo della nostra “Nutella”
Cristina, VR il 21 luglio 2018