Pan di zucchine
Ingredienti
  • 300 g zucchine scure
  • 250 g farina 00
  • 100 g farina di mandorle
  • 220 g zucchero di canna
  • 3 uova
  • 200 ml olio di semi
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g mandorle in scaglie
La ricetta
Lavare bene le zucchine avendo cura poi di eliminare le estremità. Grattugiarle e lasciarle scolare per almeno 15/20 minuti in modo che perdano l'acqua di vegetazione. Intanto in una ciotola montare le 3 uova intere con lo zucchero. Incorporare poi anche la farina già setacciata, il lievito e la farina di mandorle. Aggiungere un pizzico di sale e l'olio di semi a filo. Amalgamare il tutto con cura. In ultimo aggiungere anche le zucchine, dopo averle pressate leggermente con le mani. Mescolare bene e versare in uno stampo rettangolare da plumcake precedentemente imburrata. Decorare la superficie cospargendo con le mandorle a scaglie. Cuocere in forno a 180 gradi, per circa 50 minuti in modalità statica. Lasciare raffreddare e poi gustare a piacere solo o farcito, grazie al suo sapore delicato e neutro si accosta con facilità a farciture sia dolci che salate.
La mia storia
Questa è la storia purtroppo abbastanza comune di una bambina: Elena, che non amava mangiare cibi di colore verde, in particolare le zucchine. Complice anche la sorella maggiore che le aveva raccontato che le bambine che mangiano troppe zucchine poi si trasformano in ranocchia! Fortunatamente dopo avere assaggiato questo pan di zucchine ed averlo trovato tanto delizioso, da volerlo come merenda a scuola per una settimana, Elena si è poi convinta che anche le zucchine verdi sono buone e che non c è nessun pericolo di diventare una ranocchietta.
Claudia, FC il 17 luglio 2018