Torta al limone e lime
Ingredienti
Per la base: 200gr di biscotti secchi, 100 gr. di burro. Per la crema: 200 gr. di zucchero, 100 gr. di burro, succo e buccia di 2 lime, 100 gr. di succo di limone, 3 uova, 1 bacca di vaniglia, 250 gr. di ricotta, 250 gr. di panna, 12 gr. di gelatina in fogli. Per la gelatina di copertura: 120 gr. succo di limone, 120 gr. di acqua, 100 gr. di zucchero, 12 gr. di gelatina in fogli, colorante alimentare verde.
La ricetta
Tritare finemente i biscotti e amalgamarli al burro fuso, distribuire il composto sulla base di una tortiera da 22 cm. di diametro con bordo apribile rivestito di carta forno o acetato. Per la crema, mescolare lo zucchero con le uova, unire il burro fuso, i semini della bacca di vaniglia, la buccia e il succo dei lime più il succo di limone. Cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti mescolando con cura. Spegnere il fuoco e unire la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda. Fare raffreddare la crema quindi unire la ricotta e la panna semi-montata. Versare sulla base della torta e mettere in frigorifero per 3 ore. Per la gelatina di copertura: in un pentolino scaldare l'acqua con lo zucchero ed il succo di limone fino a ottenere uno sciroppo, unire una goccia di colorante alimentare verde in gel e la gelatina in fogli precedentemente ammorbidita. Fare raffreddare per una decina di minuti e distribuire sulla torta. Mettere in frigorifero per fare rassodare la gelatina, poi decorare a piacere con fettine di limone, meringhe e fiorellini di zucchero.
La mia storia
Questa torta è legata alla mia passione per le cheesecake. Mi piacciono tutte, sia quelle alla frutta che quelle al cioccolato, ed è sempre stata la torta che più chiedevo a mia mamma di preparare. Poi, da quando ho iniziato a prepararle da sola, mi diverto a modificare le ricette originali, aggiungendo ingredienti diversi per ottenere sapori nuovi. Tra tutte, preferisco in assoluto quella che ho presentato, sia perché all'interno ha una crema cotta, che sembra quasi una crema pasticcera, sia per la freschezza data dal lime e sia perché ci si può divertire a decorarla ogni volta in modo diverso, cambiando anche il colore della gelatina di copertura.
Elisa, PD il 17 luglio 2018