Tortelli al baccalà mantecato
Ingredienti
Per la pasta: 200g farina 00 2 uova un cucchiaio di olio e.o.   Per il ripieno: 200g baccalà bagnato e deliscato, senza pelle 200g latte 80g olio e.o. un filetto di acciuga aglio prezzemolo sale e pepe qb
La ricetta
Per la pasta: lavorare energicamente tutti gli ingredienti e lasciar riposare il panetto ottenuto per mezz'ora. Per il ripieno: tagliare il baccalà a pezzi e cuocerlo per 20 minuti con il latte, il filetto di acciuga e una puntina di aglio. Scolare dal liquido di cottura e aggiungere del prezzemolo tritato; inserire in un frullatore e versare l'olio a filo affinché il composto risulti cremoso e compatto. Aggiustare di sale e pepe e riporre in una sac-à-poche. Riprendere il panetto e stenderlo a strati sottili con la macchina per la pasta. Creare dei mucchietti di ripieno con la sac-à-poche; spennellare d'acqua i bordi della sfoglia e ricoprire con un altro strato di sfoglia premendo per far uscire tutta l'aria. Formare i tortelli con un coppapasta e cuocerli in acqua bollente salata per 4-5 minuti. Scolarli con una schiumarola e impiattare con la mollica di pane precedentemente tostata in padella con un filo d'olio.
La mia storia
La sera che mio marito mi ha chiesto di sposarlo eravamo di ritorno da un giro per bacari a Venezia: quel giorno abbiamo degustato baccalà in tutte le salse ma il nostro cicchetto preferito è quello mantecato coi crostini. Da allora lo propongo ogni anno la vigilia di Natale e mio suocero (veneziano doc!) lo gradisce molto. Io sono una farmacista ma negli ultimi anni la mia passione per la cucina sta crescendo al punto tale che mi sto chiedendo se effettivamente vorrei che diventasse il mio nuovo lavoro. Mi piace soprattutto impastare (aiutata dalle mie due bimbe) ed è per questo che ho pensato di "rivisitare" il classico baccalà mantecato usandolo come ripieno di questi tortelli.
Marika, TV il 23 giugno 2018